Aeromobile con marche I-SPIT
Disegno non disponibile
←  I-SPIN I-SPOR  →
Marche:   I-SPIT Costruttore: Actis / Vickers Supermarine
Modello: Spitfire Mk.VIII-C Seriale: 00002 (restauro) Data: 1982
Sequenza marche: I-SPIT G-VIII N719MT
Note:
01.000100 L'aeromobile Spitfire Mk VIIIc con matricole militari britanniche MT719 è stato consegnato al 9 MU (Maintenance Unit) della Royal Air Force nel giugno del 1944. Spedito a Bombay, ha volato con il No. 17 Squadron in Birmania. Nel 1944 è stato venduto alla Indian Air Force. Nel 1977 è stato ritrovato a Jaipur, in India. Acquistato dalla Ormond e Wensley Haydon-Baillie è stato poi rivenduto a Franco Actis e trasferito a Torino. Qui è stato restaurato e riportato in volo nell'ottobre 1982. Nel 1989 è ritornato in Gran Bretagna, acquistato dalla Reynard Racing Cars Ltd, e nel 1993 è diventato di proprietà del Flight Museum Cavanaugh di Dallas (Texas - Stati Uniti d'America) e registrato come N719MT.
02.000200 Questo aeromobile fu consegnato alla RAF nel giugno 1944. Fu rapidamente tropicalizzato in Inghilterra e trasferito a Bombay, in India, nel luglio del 1944. Una volta in Estremo Oriente, l'aereo fu assegnato al No. 17 Squadron della RAF, con sede a China Bay e Vavyuina, Ceylon (Sri Lanka). Ha partecipato a numerose missioni di combattimento contro i giapponesi dal luglio 1944 al giugno 1945 e spesso ha affiancato in combattimento il No. 28 Squadron. L'aereo fu venduto alla Indian Air Force nel 1947. Nel 1977, dopo trent'anni in India, fu venduto e ritornò in Inghilterra. Un collezionista italiano acquistò l'aereo nel 1979 e lo restaurò completamente. Il Cavanaugh Flight Museum ha acquisito lo Spitfire nel 1993 e lo ha esposto con la livrea del No. 17 Squadron durante la seconda guerra mondiale.   (da: cavflight.org - Flight Museum Cavanaugh di Dallas)
←  I-SPIN I-SPOR  →

↑  Inizio pagina  ↑ Tabella aggiornata al 06 maggio 2018

 

 

 

 

link a eSky Flight Radar
eSky Flight Radar

 

↑  Inizio pagina  ↑ ↓  Fine pagina  ↓